I nostri servizi di pulizia degli uffici

In questo articolo ti raccontiamo passo dopo passo come ci occupiamo della pulizia degli uffici

Come per stabilimenti, capannoni e hotel, anche per la pulizia degli uffici bisogna seguire un metodo preciso, che rispecchi le esigenze del cliente. Noi definiamo un accurato programma di lavoro che il team segue passo dopo passo e che riporta tutte le condizioni stabilite. Quale? Te lo raccontiamo qui di seguito. 

Da dove iniziamo

Innanzitutto stabiliamo il numero di interventi e la tipologia di frequenza di pulizia sulle varie superfici: ad esempio quante volte passare le scrivanie, i pavimenti, i vetri, i bagni, le parti alte dei mobili, in relazione alle esigenze. 

Successivamente consegniamo al team un programma di lavoro che rispecchia questi accordi, in modo che sappia esattamente come procedere. Ogni operazione inserita nel programma ha un’istruzione precisa che spiega:

  • quali detergenti utilizzare
  • il dosaggio
  • quale attrezzatura usare
  • i colori dei panni per evitare contaminazioni incrociate. 

I panni infatti hanno tutti colori diversi in base all’area dove devo essere utilizzati: in questo modo, nel caso ci fosse la sostituzione di un addetto, non si rischia di utilizzare il panno sbagliato per quella determinata zona. 

Viene consegnato poi un orario di lavoro: nella nostra app, al cantiere corrisponde un tag e i nostri collaboratori possono segnare tramite smartphone l’orario di inizio e di fine lavoro. Al termine del servizio possiamo occuparci della chiusura delle porte e dell’attivazione dell’allarme.

Generalmente la pulizia degli uffici si esegue la sera, in base alle esigenze del cliente. Il personale impiegato dipende dalla grandezza dell’ufficio e dalla frequenza della pulizia. Comunichiamo sempre al cliente i nomi dei nostri collaboratori e li avvisiamo in caso di sostituzioni.

La sanificazione degli ambienti ormai è diventata una prassi normale, come ti abbiamo raccontato qui. Seguiamo poi tutte le indicazioni del cliente, ad esempio su come spostare tutto il materiale sulle scrivanie per procedere con la pulizia.

Cosa ci contraddistingue?

Oltre a seguire un rigoroso metodo di lavoro, in alcune aziende (ad esempio Meccanostampi, Costan e altri) installiamo anche delle lavatrici per pulire i panni: in questo modo si evita di usare lo stesso panno per più uffici e aree diverse. Terminate le pulizie, i panni vengono quindi lavati in lavatrice, così da averli sempre puliti e pronti all’uso. A differenza del mocio, che strizza l’acqua, con questo sistema cambiamo frequentemente il panno, evitando così la contaminazione incrociata degli ambienti e di portare lo sporco da una parte all’altra dell’ufficio.

Questo significa un minor consumo d’acqua: il panno viene infatti impregnato con la quantità corretta di acqua e detergente grazie a una centralina che viene installata nella lavatrice e all’ultimo risciacquo viene inserita la quantità corretta di detergente. Il panno quindi è pronto all’uso. In questo modo abbiamo sempre il panno pulito senza usare secchi o risciacquare con acqua che mano a mano si sporca. 

Per saperne di più

Contattaci per sapere cosa possiamo fare per la pulizia dei tuoi uffici, troveremo insieme il metodo di lavoro più adatto. 

Condividi
Torna su